MENU

Zafferano

[zaf.fe.rà.no] sostantivo maschile

Pianta erbacea bulbosa delle Iridacee ( Crocus sativus ), con fiori violacei, imbutiformi, da cui stimmi clavati, rosso_aranciati, amari si estrae un pistillo usato per cucinare, detto anch’esso zafferano che a contatto con l’acqua dà una colorazione gialla.

Con le mani sporche di zucchero e farina è impossibile sentirsi soli.

Dicono che d’amore non si possa morire, ma di solitudine sì. Sarà per questo che ho un debole per le ricette complicate: con le mani sporche di zucchero e farina è impossibile sentirsi soli.

Quando si cucina è come se la stanza si riempisse improvvisamente di persone provenienti da tutto il mondo, tutte desiderose di raccontare sottovoce la loro storia, fatta di spezie e segreti. Io lascio che mi sussurrino all’orecchio le loro avventure, alcune dolci e altre tristi, lasciandomi ispirare da sapori lontani.

In cucina mi sento
bene mentre creo
abbinamenti.

Scopri l'intera
Collezione Pepe Kitchen